Com'è la situazione sanitaria in Australia? Serve una assicurazione sanitaria per andare in Australia? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
L’assistenza sanitaria in Australia è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare della assistenza sanitaria di base garantita ai cittadini australiani dal sistema pubblico del “Medicare”, per un periodo non superiore ai 180 giorni. Non vi è nessun problema particolare di profilassi igienico-sanitaria.
Si consiglia in ogni caso di stipulare, prima di intraprendere un viaggio in Australia, un’assicurazione sanitaria che preveda oltre la copertura delle spese mediche specialistiche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro Paese.