Com'è la situazione sanitaria in Tonga? Serve una assicurazione sanitaria per andare in Tonga? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
Le strutture sanitarie in Tonga sono carenti. Le città di Nuku'alofa e Neiafu hanno ospedali con limitati servizi di pronto soccorso e, in presenza di seri problemi, si rende spesso necessario il trasferimento presso strutture ospedaliere in Nuova Zelanda, per il quale può essere necessario l’utilizzo di speciali aereo-ambulanze che comportano costi estremamente elevati.
Si fa presente che viene frequentemente richiesto il pagamento anticipato e in contanti delle spese mediche.
Si consiglia pertanto di stipulare, prima di intraprendere un viaggio in Tonga, un’adeguata assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese (Nuova Zelanda, Australia, etc.).
Si consiglia, inoltre:
- di effettuare la vaccinazione contro l’epatite A ed il tetano (previo parere medico);
- di portare con sé prodotti repellenti per gli insetti;
- di bere solo acqua in bottiglia, senza aggiungere ghiaccio nelle bevande.
Per informazioni relative a vaccinazioni e precauzioni mediche si può contattare il centralino del Centro per la Prevenzione ed il Controllo Medico (Centers for Disease Control and Prevention's hotline for international travelers) al numero 1-877-394-8747 (1-877-FYI-TRIP) o il sito web: http://wwwn.cdc.gov/travel/default.aspx. Per informazioni circa le malattie infettive all’estero, si consultino i siti del World Health Organization's (WHO): http://www.who.int/en e http://www.who.int/ith.